BVLGARI

Valenza

Open Project

Foto ©Marcello Mariana



Manifattura


La Manifattura Bulgari, progettata da Open Project, società di architettura e ingegneria specializzata nella gestione integrata di sistemi edilizi complessi, si sviluppa su una superficie complessiva di 15.000 mq ed è composta da due edifici dai caratteri architettonici volutamente differenti, così da creare un ponte ideale tra innovazione e tradizione.

La Glass House non costituisce solo il simbolo della tradizione orafa valenzana ma anche un luogo di rappresentanza e di accoglienza per il Marchio. Al suo interno rivivono infatti gli elementi architettonici e di interior design che fanno parte dell’inconfondibile stile Bulgari. Il complesso è il luogo di rappresentanza e di accoglienza del Marchio alla nuova Manifattura e costituisce il simbolo della continuità con la tradizione orafa Valenzana. La nuova struttura in acciaio e vetro si pone come una estrusione tecnologica della storica Cascina dell'Orefice e al suo interno rivivono elementi architettonici e di interior design che fanno parte dell'inconfondibile stile Bulgari.

Il secondo complesso ospita la Manifattura. Grazie al connubio di estetica ed efficienza, l’edificio riesce nella sfida architettonica di coniugare la capacità produttiva altamente tecnologica con un design in linea con i valori stilistici del brand. L’edificio è distribuito su tre livelli sviluppati intorno ad una corte interna di circa 600mq che garantisce alla struttura un livello di illuminazione naturale altissimo. Lo stabilimento è interamente avvolto da una pelle metallica, sintesi tra estetica e funzionalità con una distanza di circa 6 metri, garantendo un pieno accesso alla luce naturale, un’assenza di barriere visive verso la natura circostante e al contempo un adeguato livello di privacy e sicurezza, nonché di armonia estetica della struttura.


La stampa (link)

Il sole 24 ore (link)