Adige

Levico Terme

ACE architectural lab (arch. Alessandra Corradi, arch. Cristina Piccinato)

Foto ©Oskar Dariz



L’edificio ADIGE5, progettato da ACE architectural lab (arch. Alessandra Corradi, arch. Cristina Piccinato), è pensato per entrare in perfetta simbiosi con l'ambiente, con un paesaggio che narra, attraverso la sua bellezza, il dialogo continuo tra uomo e natura, espresso in tutti suoi linguaggi, dai boschi ai fiori fino al filtrare della luce e ai suoni della fauna.

In questo contesto di armonia s’inserisce una struttura che vuole anche essere emblematica per interpretare le potenzialità della tecnologia laser.


ADIGE5, reparto produttivo di ADIGE SPA, si presenta dal punto di vista architettonico, come una foresta, i cui alberi sono i profili tubolari in alluminio che compongono la facciata, tagliati con tecnologia laser e uniti tra di loro tramite incastri a baionetta studiati per semplificare la fase implementativa.


Il restyling delle facciate è stato operato da Stahlbau Pichler attraverso tre interventi principali: il rivestimento con tubolari in alluminio verniciati, la pensilina a sbalzi e le strutture portanti di supporto alla facciata.


Costruire in acciaio con il taglio laser | BLM GROUP e Stahlbau Pichler (video)